Dante. Da Virgilio al Paradiso

15,00

Autore: Giovanni Pascoli
Editore: Ares
Collana: Sagitta
Pagine: 168
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Data di prima pubblicazione: 11 giugno 2021
Lingua: Italiano

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788892980853 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Tutti conoscono le poesie di Giovanni Pascoli – uno dei nostri più grandi autori moderni, forse l’unico di statura veramente europea -, dalle “Myricae” ai “Canti di Castelvecchio”. Non tutti invece sanno che per molti anni scrisse su Dante e la “Commedia”, dedicando ben tre libri al fondatore della lingua italiana. In anticipo sulle più recenti acquisizioni metodologiche, Pascoli volle indagare la struttura del capolavoro dantesco, lasciando in sordina il commento estetico e quello in voga nel metodo storico, che sotto l’influenza del positivismo analizzava gli aspetti meramente testuali e storiografici, per mettere invece in risalto la filigrana concettuale della “Commedia”, «sotto il velame» (espressione dantesca che divenne il titolo di uno dei suoi libri) del significato letterale, mostrando gli aspetti teologici, filosofici, biblici che sottostavano al grande affresco allegorico di Dante. In questo libro Bruno Nacci ha scelto e introdotto alcuni dei passi più suggestivi del Pascoli dantista, dal Conte Ugolino a Virgilio, da Matelda alla presentazione del Paradiso.

Informazioni aggiuntive

Autore

Giovanni Pascoli

Editore

Collana

Pagine

168

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

11 giugno 2021

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dante. Da Virgilio al Paradiso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *