Dieci piccoli indiani. E non rimase nessuno

12,00

Autore: Agatha Christie
Traduttore: L. Flabbi
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni. Cult
Pagine: 208
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Anno di prima pubblicazione: 2020

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788804728689 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Una casa misteriosa su un’isola deserta, lontana dal resto del mondo. Dieci persone che non si sono mai incontrate prima, accomunate solo dal fatto di avere tutte un inquietante passato e riunite da una serie inspiegabile di inviti. Un ospite misterioso che non si fa mai vedere. E un’assurda filastrocca per bambini che ritorna ossessivamente, scandendo implacabile una successione di omicidi. Dieci piccoli indiani (1939) è il capolavoro di Agatha Christie e una delle vette del romanzo di suspense. «Il libro, nato da una lunga fase di elaborazione, mi riempì di soddisfazione. Era chiaro, lineare e al tempo stesso sconcertante» raccontò la Christie nella sua autobiografia, ricordando la laboriosa genesi del suo romanzo più letto e più amato, con più adattamenti per il teatro, il cinema e la televisione, che qui torna in una nuova traduzione.

Informazioni aggiuntive

Autore

Agatha Christie

Traduttore

L. Flabbi

Editore

Mondadori

Collana

Oscar moderni. Cult

Pagine

208

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

2020

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dieci piccoli indiani. E non rimase nessuno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.