Discesa agli inferi e dramma nuziale. Dall’abisso di morte alle nozze escatologiche. Una linea interpretativa

13,00

Autore: Giorgio Mazzanti
Editore: San Paolo Edizioni
Collana: Universo teologia
Pagine: 128
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Data di prima pubblicazione: 01 febbraio 2011
Lingua: Italiano

Disponibile (ordinabile)

COD: 9788821570193 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

La vicenda terrena di Cristo si pone come la progressiva esegesi del Dio trinitario, dinamica incessante di Amore interpersonale, che per amore dell’uomo – raggiunto dal male e dal niente in molteplici modi – mette a rischio dentro la Storia tutto se stesso, fino al totale annientamento. La discesa agli inferi di Cristo, ben lungi dal risultare l’extravaganza di un Dio lontano e solitario, si rivela anche l’opposto esatto del Nulla annichilente “che ingoia perfino Dio”: e cioè compimento definitivo di un’avventura “nuziale” con l’uomo impostata da Dio “en arché”, fin dal principio, nella kenosi primordiale della creazione, e “sospesa” dal peccato, cioè dal mancato “sì” a Dio del primo Adamo, uomo e donna. Un “riprendere le fila” della creazione, che il nuovo Adamo/Cristo compie, non a caso, in coppia con Maria/Eva, offrendo all’Umanità la definitiva icona dell’Uomo-Donna, insieme archetipo ed éskaton.

Informazioni aggiuntive

Autore

Giorgio Mazzanti

Editore

Collana

Pagine

128

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

01 febbraio 2011

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Discesa agli inferi e dramma nuziale. Dall’abisso di morte alle nozze escatologiche. Una linea interpretativa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *