Don Corso Guicciardini. Passare dalla cruna dell’ago. Un colloquio su storia e futuro dell’Opera Madonnina del Grappa

16,00

Autore: C. Parenti
Editore: Gabrielli Editori
Data di prima pubblicazione: Giugno 2018
Pagine: 444

Un colloquio don Corso Guicciardini su storia e futuro dell’Opera Madonnina del Grappa.

Disponibile (ordinabile)

Descrizione

Attraverso un intenso dialogo con don Corso Guicciardini, emerge l’esperienza singolare ed esemplare di questo prete fiorentino, di famiglia nobile che rinunciò alla ricchezza per “passare dalla cruna di un ago” decidendo di seguire, nell’adesione al Vangelo, don Giulio Facibeni e l’Opera della Divina Provvidenza Madonnina del Grappa. Uomini che per tutta la vita hanno inseguito l’annientamento del proprio io nella carità e nella misericordia. in questo libro è raccolta le testimonianza di una vera e propria storia di santità che ha segnato la Chiesa e la città di Firenze. La figura di don Corso Guicciardini si trova, infatti, alla confluenza di una ricchissima rete di rapporti con persone eccezionali di quasi un secolo di storia fiorentina: don Corso narra episodi inediti di nobili famiglie cittadine; di Giorgio La Pira, decisivo per la sua vocazione; di Pio XII; di Elia Dalla Costa, Raffaele Bensi, Enrico Bartoletti, Lorenzo Milani e dei sacerdoti francesi del Prado e di quelli dell’Opera di don Giulio Facibeni. Un affresco tra due secoli della storia d’Italia che apre orizzonti sul futuro della “nostra umanità vulnerabile”.