I cazzari del virus. Diario della pandemia tra eroi e buffoni

12,00

Autore: Andrea Scanzi
Editore: PaperFIRST
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Data di prima pubblicazione: 18 giugno 2020
Lingua: Italiano

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

COD: 9788831431071 Categoria: Tag: ,

Descrizione

La fase 1 della pandemia è stata un susseguirsi di sparate senza precedenti. Trasversalmente, da un fronte all’altro, soprattutto i politici, hanno fatto a gara per chi la dicesse più grossa. Matteo Salvini, ormai affezionato a santini e rosari, chiede di andare a messa il giorno di Pasqua mentre l’altro Matteo, il fu rottamatore Renzi, parla a casaccio invocando la riapertura delle scuole a maggio creando lo scompiglio tra i virologi. Di errori così, compiuti non a febbraio quando la situazione ancora incerta sembrava sotto controllo ma in piena emergenza, si può stilare una lista infinita. E sono tutti raccontati in questo libro che Andrea Scanzi scrive con la sua solita ironia e che è il seguito del libro “Il cazzaro verde”. Una carrellata di eroi quotidiani e giullari chiacchieroni che hanno acceso il dibattito pubblico e le dirette Facebook dell’autore durante la nostra quarantena.

Informazioni aggiuntive

Autore

Andrea Scanzi

Editore

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

18 giugno 2020

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I cazzari del virus. Diario della pandemia tra eroi e buffoni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *