I fondamentali del counseling. Le basi teoriche e metodologiche del processo

18,00

Autore: Vittorio Soana, Milly De Micheli
Editore: San Paolo Edizioni
Collana: Psicologia
Pagine: 288
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Anno di prima pubblicazione: 2022

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

Descrizione

«La relazione di counseling è descritta non semplicemente come un rapporto esperto/ cliente, ma come una relazione dialogica che favorisce uno spazio psicologico e interpersonale per l’esplorazione, la sperimentazione, la sorpresa, la scoperta e il rinnovamento della persona nel disagio». Questa relazione dialogica è stata enucleata in otto punti specifici: Okness, sistemi della mente, physis, stati dell’Io, qui e ora, copione in prospettiva relazionale, autoconsapevolezza, motivazione che ne costituiscono la base. Il libro, suddiviso in tre capitoli, preceduti dall’introduzione filosofica sul pensiero del Novecento, sviluppa principalmente le quattro fasi – accoglienza, contratto, pianificazione, intervento – attraverso apparati teorici e metodologici, per facilitare l’intervento sullo specifico del counseling. Contiene inoltre sintesi, tabelle e schede applicative che formano una “cassetta degli attrezzi- rendendolo fruibile per il counselor. «Sebbene sia scritto principalmente per il counseling, pensato per studenti e professionisti, ritengo che chiunque sia interessato a saperne di più sull’Analisi Transazionale, sulla natura del counseling o su se stesso troverà questo libro una grande risorsa». Dalla Prefazione di William F. Cornell

Informazioni aggiuntive

Autore

Vittorio Soana, Milly De Micheli

Editore

San Paolo Edizioni

Collana

Psicologia

Pagine

288

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

2022

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I fondamentali del counseling. Le basi teoriche e metodologiche del processo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.