Il primo cerchio

26,00

Autore: Aleksandr Solzenicyn
Editore: Voland
Collana: Sírin
Pagine: 949
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Data di prima pubblicazione: 06 dicembre 2018
Lingua: Italiano

Disponibilità incerta - Questo oggetto richiede più tempo per essere spedito perché potrebbe non essere giacente in magazzino

COD: 9788862433594 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Modificato a più riprese dall’autore per sfuggire alla censura sovietica, il romanzo è giunto inizialmente in Occidente in una versione di 87 capitoli, che ha avuto fino a quindici edizioni italiane. Voland propone per la prima volta la redazione completa di 96 capitoli – ancora inedita in Italia –, in una nuova traduzione. Natale 1949. Tre giorni nella vita di un gruppo di detenuti, fra cui Gleb Nerzin, alter ego dell’autore, e altri collaboratori liberi della saraska di Marfino, periferia di Mosca. Le saraski erano prigioni speciali, solo all’apparenza meno cruente, in cui venivano rinchiusi i “nemici del popolo” con competenze scientifiche utili all’Unione Sovietica. Il loro “girone dantesco”, da cui deriva il titolo del romanzo, se non consumava i detenuti nel corpo li distruggeva nella mente e nell’anima.

Informazioni aggiuntive

Autore

Aleksandr Solzenicyn

Editore

Collana

Pagine

949

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

06 dicembre 2018

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il primo cerchio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *