Il Vangelo della misericordia per le famiglie ferite

9,90

Autore: Dionigi Tettamanzi
Editore: San Paolo Edizioni
Pagine: 180

“I divorziati risposati, per la loro condizione di vita, sono dentro o fuori la Chiesa? Qual è la verità?
La risposta della Chiesa è precisa e sicura: sono membri della Chiesa e lo sono, sia in forza del battesimo ricevuto, sia in virtù della fede conservata e in qualche modo vissuta”.

card. Dionigi Tettamanzi
Arcivescovo emerito di Milano

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Sono quanto mai numerose le riflessioni che negli ultimi anni si sono sviluppate riguardo alle famiglie cristiane in situazioni difficili e irregolari, in particolare sulla questione delle coppie divorziate e risposate. Tra i credenti l’interesse dominante è la posizione nella Chiesa di queste coppie, e in modo più specifico la loro ricezione dei Sacramenti della Riconciliazione e dell’Eucaristia. Per la verità la pastorale coniugale-familiare riveste un ambito assai più vasto e non meno impegnativo: infatti il primissimo compito della Chiesa non è di riservare una pur doverosa attenzione alle “ferite- che colpiscono la vita concreta delle famiglie, bensì di mostrare tutta la singolare bellezza umana ed evangelica del matrimonio secondo l’eterno e quotidiano disegno di Dio circa l’uomo e la donna. Solo il riconoscimento della bellezza e grandezza dell’amore coniugale e familiare può far cogliere da un lato la seria problematicità di queste situazioni difficili e irregolari, e dall’altro lato la necessità, anzi l’urgenza di affrontare le crisi e i fallimenti e di impegnarsi in cammini di guarigione e rilancio della fede nelle concrete situazioni di vita.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Vangelo della misericordia per le famiglie ferite”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *