Iosif Brodskij: il suono dell’elegia

15,00

Autore: Paola Tonussi
Editore: Ares
Pagine: 200

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

COD: 9788892981300 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Iosif Brodksij. Il suono dell’elegia è il primo libro in italiano sullo scrittore, di cui ripercorre insieme le tracce biografiche e la parabola artistica. Premio Nobel per la Letteratura nel 1987, Poeta Laureato degli Stati Uniti nel 1991, in Russia Brodskij ha affrontato uno degli ultimi grandi processi a un poeta — forse il più spettacolare, certo tra i più eclatanti per l’espulsione conseguente e l’eco internazionale creata nel 1972. Innamorato dell’Italia e di Venezia in particolare, amico di Auden e Spender, Susan Sontag e Derek Walcott tra gli altri, la sua poesia e i suoi saggi sono diventati classici, a partire dal celebrato «sogno» veneziano Fondamenta degli incurabili. E a Venezia Brodskij è infine tornato, come aveva profetizzato scrivendo a Breznev nell’ultima notte trascorsa in Russia: oggi è sepolto nell’isola di San Michele.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Iosif Brodskij: il suono dell’elegia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.