La Bibbia dell’amicizia. Brani dei Kevubim/Scritti commentati da ebrei e cristiani

30,00

Curatore: Giulio Michelini, Marco Cassuto Morselli
Editore: San Paolo Edizioni
Collana: Guida alla Bibbia
Pagine: 396
Rilegatura: Copertina rigida
Anno di prima pubblicazione: 2021

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

Descrizione

Un commento alla Bibbia scritto a più mani da ebrei e da cristiani rappresenta, nel panorama italiano, e non solo, una novità. In questo momento storico, con il ritorno di pregiudizi antisemiti e una crescente ignoranza del testo biblico, una collaborazione tra studiosi delle due religioni monoteiste che condividono la stessa Bibbia è un segno di amicizia. Il presente volume nasce dall’incontro di due realtà: l’amore per la Parola di Dio e l’amicizia tra ebrei e cristiani. Da millenni ebrei e cristiani leggono e meditano la Bibbia separatamente. Da alcuni decenni ebrei e cristiani hanno iniziato un percorso di dialogo per superare odii e incomprensioni. È ora possibile iniziare a leggere la Bibbia insieme. Il progetto ha come finalità quella di far gustare la Bibbia e far dialogare, per la prima volta in modo così articolato, ebrei e cristiani sul testo fondativo delle due religioni. Dopo il successo dei primi due volumi, in questo terzo volume cinquantadue studiosi si soffermano sui Ketuvim/Scritti, commentando passi scelti tra i più significativi. Lo scopo non è quello di arrivare a una lettura unficata della Bibbia nella quale le diversità si stemperino fino ad annullarsi, ma quello di conoscersi meglio, di conoscere meglio le rispettive letture e interpretazioni, accettando che esse possano essere diverse. Prefazione Pierbattista Pizzaballa e Deborah Ruth Weissman.

Informazioni aggiuntive

Curatore

Giulio Michelini, Marco Cassuto Morselli

Editore

San Paolo Edizioni

Collana

Guida alla Bibbia

Pagine

396

Rilegatura

Copertina rigida

Pubblicazione

2021

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Bibbia dell’amicizia. Brani dei Kevubim/Scritti commentati da ebrei e cristiani”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.