La penna di Florence Nightingale (Firenze 1820-Londra 1910). Aforismi e riflessioni della fondatrice dell’Infermieristica moderna

14,00

Autore: Luca Borghi, Donatella Lippi
Editore: Pontecorboli Editore
Pagine: 106
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Data di prima pubblicazione: 09 aprile 2020

Disponibilità incerta - Questo oggetto richiede più tempo per essere spedito

COD: 9788833840611 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Attraverso le parole di Florence Nightingale, recuperate dalle sue pubblicazioni e dalle sue lettere, condivise in questa raccolta di aforismi, gli autori intendono rinnovare il suo messaggio e offrire uno spunto di riflessione, soprattutto a chi si confronta con la quotidianità della professione di infermiera e di infermiere. Per cogliere pienamente la portata del messaggio di Florence Nightingale, è necessario inquadrarlo nel contesto della medicina e della sanità dell’Ottocento, il secolo in cui si svolge gran parte della sua vita “attiva” e che vede profonde e radicali trasformazioni non solo nel sapere medico e chirurgico, ma anche nell’organizzazione ospedaliera e assistenziale. Nel 2020 ricorre il bicentenario della nascita di una donna, che ha profondamente influenzato la storia dell’assistenza moderna. Nata a Firenze nel 1820, riuscì a vincere le resistenze familiari e a formarsi come Infermiera. Il suo operato, innovativo per l’epoca, straordinario per una donna di quell’epoca, ha determinato una svolta fondamentale nella storia della formazione infermieristica.

Informazioni aggiuntive

Autore

Donatella Lippi, Luca Borghi

Editore

Pagine

106

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

09 aprile 2020

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La penna di Florence Nightingale (Firenze 1820-Londra 1910). Aforismi e riflessioni della fondatrice dell’Infermieristica moderna”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *