Le orme dello spettro. La seconda indagine del vicecommissario Brigante

18,00

Autore: Mario Arturo Iannaccone
Editore: Ares
Collana: Narratori
Pagine: 272
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Anno di prima pubblicazione: 2022

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

COD: 9788892981720 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Maggio 1965. Quando il proprietario di un’azienda importante precipita nell’Orrido di Bellano, il giudice vuole archiviare il caso: molti testimoni, compresa la moglie, confermano che si tratta di un suicidio. Brigante però non ci vede chiaro quando proprio la moglie, contro le evidenze, smentisce la propria testimonianza. E poi Mafalda, la sorella del morto, si propone come medium e inizia a evocarne lo spirito a Villa Isotta, la magione di famiglia. Ed ecco che iniziano strani fenomeni: voci, passi, un fantasma. Altre due morti violente (uno zio psicolabile e la segretaria della famiglia) costringono il poliziotto a trovare la verità a tutti i costi, e un segreto, a lungo celato, completa un puzzle che unisce i vivi e i morti. Nel frattempo, Brigante acquista la sua prima utilitaria, vive una relazione burrascosa con la frizzante Brigitta, tutta proclami e minigonne, e accompagna il mentore Savoia nel passaggio più difficile della sua carriera di commissario. E assiste frastornato al primo concerto italiano dei Beatles al Velodromo Vigorelli di Milano…

Informazioni aggiuntive

Autore

Mario Arturo Iannaccone

Editore

Ares

Collana

Narratori

Pagine

272

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

2022

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le orme dello spettro. La seconda indagine del vicecommissario Brigante”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.