L’insolenza e l’audacia. Sul disordine dei nostri libri

8,50

Autore: Massimo Gatta
Editore: Graphe.it
Collana: Parva
Pagine: 112
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Data di prima pubblicazione: 26 giugno 2021
Lingua: Italiano

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

COD: 9788893721325 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Come mantenete la vostra biblioteca? Ordinata per autore, editore, altezza o magari colore? Oppure forse lasciate i libri progressivamente accumularsi in casa in un disordine creativo? Di piatto, in doppia fila, in alte pile traballanti che dal pavimento anelano, come stalagmiti cartacee, verso l’alto? Se appartenete a questa seconda categoria, il testo che avete fra le mani è la guida ideale perché vi farà scoprire (con dovizia di riferimenti puntuali ed eruditi) che nella storia della bibliofilia – o della bibliomania – siete tutt’altro che soli: da Zenodoto a Naudé, da Borges a Roberto Calasso a Karl Lagerfeld, molti si sono interrogati sull’organizzazione ideale, o sull’altrettanto ideale disorganizzazione, della (propria) biblioteca e sovente si sono arresi all’evidenza che il vero piacere di chi ama i libri sta proprio nel disordine, in quell’anarchia incontrollata nella quale i volumi amano perdersi, nascondersi, prendersi gioco di voi a non essere ritrovati, o a esserlo quando ormai non ne abbiamo più bisogno.

Prefazione di Luigi Mascheroni.

Informazioni aggiuntive

Autore

Massimo Gatta

Editore

Graphe.it

Collana

Parva

Pagine

112

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

26 giugno 2021

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’insolenza e l’audacia. Sul disordine dei nostri libri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.