L’Omelia come abbraccio di Dio con il popolo. Percorso di formazione per preti e diaconi

16,00

Autore: Paolo Tomatis, Vito Impellizzeri
Editore: Il pozzo di Giacobbe
Collana: Il mandorlo
Pagine: 160
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Data di prima pubblicazione: 30 aprile 2020

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

Descrizione

«Una intensa e felice esperienza dello spirito, un confortante incontro con la Parola, una fonte costante di rinnovamento e di crescita» (EG 135): così papa Francesco definisce, in Evangelii gaudium, l’omelia, nella consapevolezza di uno scarto da colmare tra l’ideale del desiderio e il limite della realtà, rispetto al quale il sentire del popolo di Dio non manca di far sentire la propria voce. Colui che predica viene a contatto consapevole con la forza performativa della Rivelazione, con la vitalità della Tradizione, con la presenza dello Spirito Santo, e riconosce, in questo orizzonte tutto pneumatologico, la possibilità storica che l’omelia contribuisca alla crescita e allo sviluppo della fede. L’omelia è ancora capace di suscitare la fede in chi ascolta, proprio in forza del suo legame con la stessa parola del Risorto e il mandato dato agli apostoli? E allo stesso tempo, qual è il compito oggi dell’omelia rispetto al patrimonio comune (e non sempre comunitario) della fede? Infine cosa vuol dire nell’era della tecnica e dei social essere testimoni?

Informazioni aggiuntive

Autore

Paolo Tomatis, Vito Impellizzeri

Editore

Collana

Pagine

160

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

30 aprile 2020

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Omelia come abbraccio di Dio con il popolo. Percorso di formazione per preti e diaconi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *