L’Urlo di Dio. Perché non lo senti?

16,00

Autore: Angelo Comastri
Editore: San Paolo Edizioni
Pagine: 144

“Gesù, perché non parli più? Perché non parli anche oggi?-. In una piccola chiesa vuota, il cardinale Angelo Comastri si pone questa domanda, comune a quella che tanti si fanno. Per molti oggi Dio sembra chiuso in un silenzio ostinato. Non ci parla più. Si è forse dimenticato di noi? Eppure la situazione in cui viviamo chiederebbe un suo intervento! Se guardiamo ai Vangeli, c’è un particolare impressionante che merita un approfondimento. Tre evangelisti (Matteo, Marco e Luca) concordemente riferiscono che Gesù, prima di morire, gridò con tutte le sue forze. Quel grido attraversa i secoli e giunge fino a noi? per scuoterci, per svegliarci, per richiamarci all’attenzione. In questo volume, l’Autore accompagna i lettori in un percorso alla ricerca di Dio attraverso tre figure apparentemente lontane tra loro, ma in realtà unite dal filo conduttore della capacità di ascoltare il grido di Dio. Giovanni XXIII, Benedetta Bianchi Porro, delle quale è in corso la causa di beatificazione e Jacques Fesch, un assassino di 24 anni. Tre esistenze lontane nel tempo e nello spazio. Una stessa tensione verso l’Assoluto.

Disponibile su ordinazione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Urlo di Dio. Perché non lo senti?”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *