Parole di Gesù misericordioso – Diario di suor Faustina Kowalska

7,00

Autore: Mimep-Docete
Data di prima pubblicazione: 01/01/2014
Pagine: 512

Nata il 25 agosto 1905 a Glogoviec, in Polonia, Faustina Kowalska entra a 20 anni nel convento delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia, a Varsavia. Il 2 febbraio 1931, nel convento di Plock dove era stata trasferita, a suor Faustina appare Gesù. In questa e in altre apparizioni, Gesù le assegna il compito di annunciare al mondo la Sua Divina Misericordia.

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Nata il 25 agosto 1905 a Glogoviec, in Polonia, Faustina Kowalska entra a 20 anni nel convento delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia, a Varsavia. Il 2 febbraio 1931, nel convento di Plock dove era stata trasferita, a suor Faustina appare Gesù. In questa e in altre apparizioni, Gesù le assegna il compito di annunciare al mondo la Sua Divina Misericordia.
È straordinaria la delicatezza e la tenerezza con cui Gesù ama suor Faustina, al punto da esaudire ogni suo desiderio. Nello stesso tempo, Egli è fermo nell’ esigere i compiti che ogni giorno le assegna, sempre però nel rispetto dell’autorità terrena. Gesù si fa mendicante dell’amore dell’uomo: “Sappi figlia mia che, quando nella Santa Comunione vengo nel cuore, ho le mani piene di ogni grazia che desidero dare alle anime; però esse non fanno caso a me. Mi lasciano solo e si occupano di altre cose. Quanto mi rattrista che le anime non conoscano l’Amore!”.
Rimane a noi la libertà di accogliere il messaggio della Divina Misericordia, che ha come suo strumento la Coroncina. A coloro che la recitano Gesù promette grazie straordinarie.

“Figlia mia, parla al mondo della mia Misericordia, del mio Amore. Le fiamme della Misericordia Mi consumano, desidero riversarle sulle anime degli uomini. Oh, che dolore Mi procurano quando non vogliono accettarle!
Fa’ tutto quello che puoi per diffondere il culto della mia Misericordia. Io completerò ciò che ti manca. Dì all’umanità sofferente che si stringa al mio Cuore misericordioso e Io la colmerò di pace.
Dì a tutti, figlia mia, che Io sono l’Amore e la Misericordia in persona. Quando un’anima si avvicina a Me con fiducia, la ricolmo con tale abbondanza di grazie, che non può contenerle in sé, ma le irradia anche sulle altre anime”.

Gesù Misericordioso a suor Faustina

Informazioni aggiuntive

Peso 422 g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Parole di Gesù misericordioso – Diario di suor Faustina Kowalska”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *