Risurrezione? Il cammino di Gesù, la croce e la fede pasquale

28,00

Autore: Hans Kessler
Traduttore: G. Poletti
Editore: Queriniana
Collana: Giornale di teologia
Pagine: 240
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Anno di prima pubblicazione: 2022

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

COD: 9788839934420 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

A tanti la risurrezione risulta qualcosa di esotico: i racconti pasquali, con i loro tratti favolistici, sembrano poco credibili. Ma i vangeli che tipo di testi sono e di che cosa trattano? Che cosa affermano davvero di quel Gesù che, dopo aver annunciato un messaggio imperituro di giustizia e libertà, finì appeso a una croce? Perché dovette morire? Che cosa si esprime dietro le esperienze pasquali delle sue discepole e dei suoi discepoli? Che cosa può voler dire “risorgere dalla morte”? In cosa consiste oggi la forza di provocazione di questo messaggio? Il presente lavoro esamina le fonti della fede nella risurrezione e le riporta alla questione fondamentale della comprensione cristiana di Dio: chi è questo Dio che, confessato come il Padre di Gesù, aspira a essere vita piena e illimitata per tutti gli esseri umani? «Per rispondere, cercherò di interrogare le testimonianze bibliche, attenendomi con cautela ai soli fatti riconoscibili» (Hans Kessler). «Ultima magistrale opera di Hans Kessler, questo libro concentra in sé decenni di ricerche sull’argomento e non ha eguali per densità di informazione, accuratezza di argomentazione, comprensibilità di linguaggio» (Gotthard Fuchs).

Informazioni aggiuntive

Autore

Hans Kessler

Traduttore

G. Poletti

Editore

Queriniana

Collana

Giornale di teologia

Pagine

240

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

2022

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Risurrezione? Il cammino di Gesù, la croce e la fede pasquale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.