Dante Alighieri. Poesia e canto, musica e danza

12,00

Autore: Giuseppe Liberto
Editore: Edizioni Feeria
Pagine: 104
Anno di prima pubblicazione: 2022

Solo 1 pezzi disponibili (ordinabile)

COD: 9788893730501 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Non è facile ricostruire le fonti e la consistenza della cultura musicale di Dante. E, tuttavia, non ci sono dubbi che il Sommo Poeta ha coltivato con singolare interesse il linguaggio della musica che egli riconosceva intimamente connesso con l’arte poetica, come egli stesso spiega nel Convivio. Mettendo a frutto la sua finissima sensibilità di musicista e di compositore, da sempre dedito alla ricerca e al servizio nel campo della musica per la liturgia, Giuseppe Liberto ci accompagna in un singolare viaggio attraverso la Commedia alla ricerca del modo in cui Dante, nelle tre cantiche, parla poeticamente di silenzio e di canto, di musica e di danza. Dal frastuono e dalle grida che caratterizzano la sofferenza dell’inferno, luogo in cui la musica risulta totalmente assente, all’indicibile dolcezza del canto che segna l’ascesa della montagna del purgatorio. E fino all’inno corale alla Trinità innalzato dai beati in paradiso, lì dove culmina il viaggio per mezzo del quale Dante, indirizzandosi a coloro che vivono nella miseria spirituale e culturale, ci conduce allo stato di grazia e di felicità per mezzo della redenzione operata da Cristo nella sua Chiesa. Sublime armonia teandrica tra Dio e l’uomo che si realizza con la forza divina dell’amore.

Informazioni aggiuntive

Autore

Giuseppe Liberto

Editore

Edizioni Feeria

Pagine

104

Pubblicazione

2022

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dante Alighieri. Poesia e canto, musica e danza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *