La speranza non è morta. Parole di fede in tempo di crisi

12,00

Autore: Luigi Maria Epicoco, Saverio Gaeta
Editore: San Paolo Edizioni
Collana: Nuovi fermenti
Pagine: 160
Rilegatura: Brossura (Copertina flessibile)
Data di prima pubblicazione: 04 giugno 2020
Lingua: Italiano

Disponibile (ordinabile)

Descrizione

Per comprendere quanto sta accadendo in momenti di crisi personale e sociale, occorre fare i conti con il mistero del male e del dolore innocente. Ma per affrontare e superare la pandemia e le sue conseguenze è necessario uno sguardo che giudichi adeguatamente i segni dei tempi e li interpreti nell’orizzonte della speranza cristiana. È quanto propongono in questi fitti dialoghi don Luigi Maria Epicoco, il più apprezzato autore di spiritualità degli ultimi anni, e lo scrittore Saverio Gaeta, noto per i suoi approfondimenti sulla mistica e sulle manifestazioni mariane. Senza negare nessuna delle grandi domande che credenti e non credenti si sono poste in questi mesi, Epicoco e Gaeta affrontano temi come quello del male innocente, delle rivelazioni e dei segreti, della fine dei tempi, della speranza cristiana; ma anche temi caldi come la partecipazione all’Eucarestia, il senso dell’eroismo quotidiano, il valore della fede e della preghiera, il senso della comunità e della modernità. Ne scaturisce una prospettiva di fede che offre spiragli di luce nell’apparente buio dei nostri giorni, un faro per quanti già vivono l’esperienza cristiana, ma anche una sfida in positivo per quanti ancora ne sono lontani.

Informazioni aggiuntive

Autore

Luigi Maria Epicoco, Saverio Gaeta

Editore

Collana

Pagine

160

Rilegatura

Brossura (Copertina flessibile)

Pubblicazione

04 giugno 2020

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La speranza non è morta. Parole di fede in tempo di crisi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *